35Zero31 chiede il Consiglio: «Fare chiarezza sull’intero iter» (Il Gazzettino)

35zero31

(Al.Ma.)
Dopo la fumata nera al nuovo centro commerciale in zona P1 dell’atro ieri in Regione, 35Zero31 chiede la convocazione in tempi brevi del consiglio comunale. «Siamo soddisfatti che ci sia stata una sospensione – afferma il capogruppo Monica Lazzaretto – ma certo non basta, si deve fare chiarezza su quanto è successo, accertare le responsabilità senza sconti, riportare la legalità e garantire il chiaro vantaggio a favore della nostra comunità. Siamo in attesa della convocazione del consiglio che sembra slittare in continuazione e, soprattutto, del ripristino delle commissioni per permettere il corretto lavoro del consiglio che ad oggi non c’é». 35Zero31, grazie all’impegno di mesi di un gruppo di lavoro, ha diffuso una mozione. Nelle 13 pagine che analizzano l’iter amministrativo dell’ipercentro vengono sottolineate le perplessità, comprese quelle che hanno portato alla fumata nera nella conferenza dei servizi che avrebbe potuto dare l’autorizzazione al centro commerciale.

logo_gazzettino
8 settembre 2017

Share

Commenta col tuo profilo Facebook