Franciosi, in corsa l’avvocato (Il Gazzettino)

Il penalista scende in campo con una civica di centrodestra

franciosi

(Eugenio Garzotto)
Salgono ad otto i candidati alla poltrona di primo cittadino di Abano. Ha annunciato ieri la sua decisione di partecipare alla competizione elettorale l’avvocato Antonio Franciosi, alla testa di una civica di centrodestra. Nato a Padova, 53 anni, celibe, penalista e amministrativista, Franciosi risiede da dieci anni alle Terme, prima ad Abano e ora a Montegrotto. «In tutto questo tempo mi sono reso conto che ci sono molte cose che non vanno – esordisce – Molti amici e anche aponensi che non conoscevo di persona mi hanno chiesto di impegnarmi in questa sfida. All’inizio tentennavo: la mia unica esperienza politica, finora, è stata un appoggio ad Andrea Cosentino alle elezioni dell’anno scorso. Alla fine, però, ho deciso di metterci le faccia».
Il nome della lista non è ancora stato deciso («si tratta di semplici questioni tecniche legate alla grafica del logo – chiarisce Franciosi – però conterrà la parola Libertà»), ma il suo programma si riassume in tre punti: «Il primo è legalità. Abano ha subìto un danno d’immagine enorme dalle note vicende giudiziarie. Deve passare chiaramente il messaggio che certe pratiche illecite non saranno più tollerate. Quindi, cultura. La città deve diventare un polo d’attrazione internazionale, in cui amministratori, albergatori e commercianti dovranno lavorare in sinergia, e non procedere come ora in ordine sparso. Infine, sicurezza. I cittadini hanno bisogno di risposte concrete».
Con Franciosi salgono a cinque i candidati che si collocano, pur con sfumature diverse, nel centrodestra. Ma l’avvocato non sembra impensierito da un’eccessiva polverizzazione dei consensi: «Contiamo e speriamo di avere buone possibilità. Un paletto, però, lo mettiamo: l’assoluta discontinuità tra noi e la precedente amministrazione e quanti l’hanno con convinzione, sia pure in buona fede, difesa a spada tratta».
Insomma, porte sbarrate ai claudiani. Oltre al nome della civica, resta da definire se Franciosi si presenterà con una o due liste a sostegno. Tutti nodi che saranno sciolti domani alle 21 al Teatro polivalente di via Donati, con l’ufficializzazione della candidatura.

logo_gazzettino
20 aprile 2017

Share

Commenta col tuo profilo Facebook