Controllo di vicinato, già mobilitati in 300 (Il Mattino)

Cartelli informativi sono spuntati nelle vie che hanno aderito all’iniziativa: «Deterrente contro i furti»

controllo_vicinato

(f.fr.)
Sono comparsi in questi giorni, nelle vie di Montegrotto che hanno aderito all’iniziativa, i primi cartelli indicanti la scritta “Zona controllo del vicinato”. Un gruppo di cittadini di Montegrotto ha sposato questo progetto che ha già coinvolto molte persone diverse tra loro per età, classe sociale, cultura e orientamento politico. Tale progetto è stato presentato, godendo del totale appoggio del Comune per la prima volta il 24 ottobre 2016 nella frazione di Mezzavia: da allora il consenso e la disponibilità di tanti cittadini sta facendo crescere questa iniziativa. Le vie che hanno già aderito sono via Aureliana, via Ennodio, via De Nicola, via Scavi, vicolo Rialto, via Vallona, via Granze e Quartiere Palaberta (che comprende le vie Lachina, Caduti di Nassiriya, Monte Grappa e Maronese-Codotto): tante altre stanno attivandosi. In totale sono circa 300 i cittadini che si sono iscritti alle varie chat WhatsApp. «Il programma prevede – spiega il responsabile Giorgio Tripodi – l’auto-organizzazione tra vicini per controllare l’area o la via intorno alla propria abitazione e tale attività sarà segnalata con appositi cartelli stradali: lo scopo è quello di avvertire chiunque transiti nell’area interessata al controllo che la sua presenza non passerà inosservata e che il vicinato è attento e consapevole di ciò che avviene all’interno della propria area di residenza. Un insieme di piccole attenzioni da parte di chi popola il quartiere costituisce un deterrente per chi volesse compiere furti o altro genere di illeciti “da strada” come graffiti, scippi, truffe, scassi, vandalismi. La collaborazione tra vicini è fondamentale. Ogni via indica un referente, che poi crea un gruppo WhatsApp. Il referente riporta le segnalazioni nella chat dei responsabili, che a loro volta sono in contatto con carabinieri e Polizia locale». «Per aderire basta inviare la disponibilità tramite mail o telefono. Il prossimo incontro informativo per i volontari si terrà il 21 aprile, alle 20.30, alla Sala Iat». Telefono: 3881905874. E-mail: cdv.montegrotto@gmail.com. Internet: www.controllodelvicinato.it.

main-logo
8 aprile 2017

FacebookTwitterGoogle+EmailLinkedInPrintCondividi

Commenta col tuo profilo Facebook